Chi siamo

 

 Le Parche Edizioni” non è un progetto che regala sogni, è un percorso minuzioso e lungimirante che raccoglie i sogni di tantissimi scrittori e li trasforma in realtà: la casa editrice investe sul capitale creativo e culturale di nuovi autori, che avranno la possibilità di vedere realizzati i propri sogni attraverso il nostro contributo professionale, etico e imprenditoriale.

La casa editrice “Le Parche” nasce per consolidare e definire il lavoro di sostegno creato dall’Associazione Culturale “Terra Utopiam” e dal brand editoriale “Vena Letteraria”.

Terra Utopiam” è nata a Vicenza nel 2014, fondata da Marco Bartiromo, scrittore e artista napoletano, con lo scopo di promuovere, progettare, pubblicare e realizzare attività di carattere editoriale, informativo, culturale, didattico e formativo. Nel suo percorso si è lasciata avvolgere dalla bellezza e dalla solidità della poesia, pubblicando raccolte poetiche di grande rilevanza e profondità, ed inoltre ha instaurato con gli autori un legame unico e indissolubile. L’Associazione si è poi trasferita a Napoli, impegnandosi anche nel sociale, senza peraltro mai tralasciare il progetto editoriale, che l’ha portata poi a realizzare il brand “Vena Letteraria” con la collaborazione e la professionalità di giovani assistenti, grafici pubblicitari e una agenzia di promozione per autori emergenti, che appoggiando il lavoro dell’Associazione ha inserito nel proprio registro servizi editoriali come l’editing, correzione bozze, trascrizione, ghostwriting, traduzioni, impaginazioni e grafica.

Per suggellare questa alleanza, ecco arrivato il momento di dare un tocco di imprenditorialità e consistenza a tutto il lavoro fino ad oggi tracciato, e mediare tra l’autore, il suo testo e il pubblico.

Il programma prioritario e etico per la casa editrice “Le Parche” è il ritorno ad una cultura amena, cioè una cultura in cui l’impegno è implicito e non esplicito, una cultura della leggerezza che tuttavia non rinuncia all’eleganza; una cultura delle idee in una forma raffinata, un misto di cose belle, tra cui padroneggia l’arte.

Ogni casa editrice ha una propria linea editoriale che si evidenzia attraverso le sue “collane”. La funzione di una collana editoriale è quella di orientare le scelte del pubblico, organizzando il catalogo dell’editore secondo linee identificate e riconoscibili nel tempo, e con la collana “Il destino dell’Arte” vogliamo lasciare un segno chiaro, divulgando la creatività di Maestri napoletani e campani.

Nella collana “Lo stame di Atropo” la casa editrice vuole dare spazio a opere che diffondano la storia, la cultura e la geografia della nostra Regione: la Campania.  I libri che caratterizzano questa collana non saranno pubblicati in e-book, ma seguiranno una linea editoriale tradizionale, sommando allo spessore culturale e artistico delle parole contenutevi, anche la sapienza e l’estrema perizia di chi lavora per fare di un libro un “bel” libro: un oggetto gradevole da guardare, da toccare, da leggere e da conservare.

Le altre due collane che contraddistinguono la nostra casa editrice sono “Il filo di Cloto” e “Il fuso di Lachesi”, che includono le perle dell’editoria, come la narrativa, la poesia, la saggistica, i classici e tutto ciò che è letteratura.

Ci piace ricordare che un libro acquista la sua nobiltà nel momento in cui emoziona anche un solo lettore, e che lo spessore culturale e artistico delle parole in esso contenute non è mai relazionato alla fama e alla distribuzione di un determinato numero di copie, “la bellezza di un verso tende all’infinito e non per una formula matematica”, quindi ogni scrittore avrà le sue chance, perché noi non ci lasceremo sfuggire nessuna emozione.

In un momento in cui il mercato del libro è sempre più orientato verso una produzione massiva, ma povera di contenuti, che spinge tanti editori a pubblicare opere la cui durata di vita è sempre più breve, la casa editrice “Le Parche” opta per un progetto editoriale che abbia valore nel tempo, e dal momento in cui stabilisce e premia la creatività di un autore, vanta l’ambizione di decidere sul suo destino, e in particolare  del suo libro, tessendo il filo editoriale della sua vita. Ed è per questo che abbiamo deciso di chiamare la nostra casa editrice con il nome delle tre divinità che decidono del destino di ogni uomo, “Le Parche”. I loro nomi sono: Cloto, Lachesi e Atropo, figlie di Zeus, il re dell'Olimpo, e di Temi, la dea della giustizia divina.

Il nostro Team